La gaffe di Amazon sulla pedofilia

A cura della redazione - 11 November 2010
10.1k views

Il colosso americano delle vendite on-line sembra seriamente intenzionato a puntare forte sull'editoria digitale. Dopo essere stato tra i primi a produrre un lettore di e-book (il Kindle), in questi giorni ha dichiarato di aver ridotto al 30% il proprio margine sulle vendite dei libri elettronici. Agli editori spetterā quindi il 70% dei proventi.

Un cambio di strategia molto interessante e che potrebbe presagire a nuove e aggressive iniziative sul mercato dell'editoria digitale, un segmento in forte espansione e che nei prossimi anni potrebbe crescere esponenzialmente.


Intanto si stanno scatenando roventi polemiche per  la "Guida del pedofilo all'amore e al piacere". Un e-book pubblicato da Phillip R. Greaves. Secondo l'autore č un "manuale di difesa per le vittime dei pedofili e di comportamento". In molti hanno chiesto di rimuoverlo ma Amazon si rifiuta sostenendo che farlo "sarebbe una forma di censura".

--------
iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere notizie sempre aggiornate ---------

Vuoi sempre essere aggiornato su La gaffe di Amazon sulla pedofilia?
ISCRIVITI alla nostra newsletter

comments powered by Disqus





NON METTERE - Da Mediacom nuovi tablet PC Windows e Dual-OS

4 July 2017 - Rinnovata la gamma con il processore Intel Z8300.

LEGGI tweet  



Seguici su FaceBook Seguici su Twitter Visita il nostro canale YouTube Seguici su Google Plus Chatta con noi su WeChat