Jailbreak per iOS 7.1.1: da ora si può

di Andrea Puchetti - 24 giugno 2014
6,2k views

Il Jailbreak untethered di iOS 7.1.1 è finalmente disponibile. A dare la notizia è un team di Hacker cinesi che, nella giornata di ieri, ha rilasciato un nuovo tool in grado di effettuare l’operazione. Il programma è attualmente disponibile solo su Windows (link) e non presenta virus o malware di alcun tipo.

I dispositivi supportati sono: iPhone 4/4S/5/5S/5C, iPad 2/3/4/Air oltre i due iPad mini e l’ultima generazione di iPod Touch.

Per i lettori meno esperti, il Jailbreak non è altro che una procedura in grado di installare sui dispositivi iOS distribuzioni e applicazioni alternative a quelle dell’App Store. E’ inoltre possibile apportare innumerevoli modifiche all’interfaccia grafica che non sarebbero possibili di default. Ulteriori approfondimenti a questo link.



Ricordiamo che la procedura di Jailbreaking è rischiosa e adatta ai soli utenti esperti seppur non sia illegale come spesso si pensa (ci sarebbero problemi con la sola garanzia Apple). Rimane illegale però installare store alternativi che contengono materiale piratato.

Vuoi sempre essere aggiornato su Jailbreak per iOS 7.1.1: da ora si può?
ISCRIVITI alla nostra newsletter

comments powered by Disqus


Apple
iPhone 5s















NON METTERE - Da Mediacom nuovi tablet PC Windows e Dual-OS

4 luglio 2017 - Rinnovata la gamma con il processore Intel Z8300.

LEGGI tweet  



Seguici su FaceBook Seguici su Twitter Visita il nostro canale YouTube Seguici su Google Plus Chatta con noi su WeChat