Samsung in affanno: profitti in calo

di Andrea Puchetti - 31 luglio 2014
8.3k views

Battuta d´┐Żarresto per Samsung. Proprio nelle ultime ore sono arrivati i risultati finanziari del produttore coreano, in netto calo rispetto allo stesso trimestre del 2013.



La divisione mobile di Samsung, rappresentante i due terzi delle entrate totali, ha fatto segnare un utile operativo di 4,31 miliardi di dollari, in calo del 31% rispetto al Q2 2013. Colpa delle vendite, scese del 20%. In generale poi, l´┐Żutile operativo totale di Samsung ´┐Ż stato pari a 6,99 miliardi di dollari: strettamente dipendente dalla vendita di tablet e smartphone nonostante l´┐Żampio portafoglio prodotti dell´┐Żazienda che abbraccia i maggiori campi dell'hi-tech.


Nonostante i buoni riscontri di vendita del Galaxy S5 che fino a maggio ha venduto 11 milioni di unit´┐Ż, la concorrenza dei cellulari cinesi avanza e fa paura. Xiaomi, Huawei e Lenovo sono in forte ascesa e il market share di Samsung ´┐Ż sceso del 7% fermandosi al 25% del totale. In pratica, nel 2013 un telefono su 3 era Samsung, ora solo 1 su 4.

Queste infine le parole della societ´┐Ż riguardo alle strategie future:
´┐ŻCi concentreremo su nuovi dispositivi mobili premium, e di un nuovo modello di punta nella categoria dei dispositivi con grande schermo, insieme a nuovi modelli per coprire le fasce medie e basse con caratteristiche pi´┐Ż avanzate e prezzi competitivi´┐Ż. Inoltre ´┐ŻPunteremo su un portafoglio di prodotti pi´┐Ż diversificato´┐Ż, allusione che probabilmente indica l'arrivo di nuovi dispositivi indossabili.




Se siete interessanti al mondo della telefonia raggiungeteci sui nostri canal social per rimanere sempre aggiornati Facebook | Twitter

Vuoi sempre essere aggiornato su Samsung in affanno: profitti in calo?
ISCRIVITI alla nostra newsletter

comments powered by Disqus





NON METTERE - Da Mediacom nuovi tablet PC Windows e Dual-OS

4 luglio 2017 - Rinnovata la gamma con il processore Intel Z8300.

LEGGI tweet  



Seguici su FaceBook Seguici su Twitter Visita il nostro canale YouTube Seguici su Google Plus Chatta con noi su WeChat