HTC Desire 510, il primo con Cpu a 64bit

di Andrea Puchetti - 27 August 2014
4.5k views

HTC Desire 510 sarÓ il primo smartphone con sistema operativo Android a montare una Cpu a 64-bit di Qualcoom. Parliamo infatti dello Snapdragon 410, processore di fascia media con costruzione a 28 nanometri e in grado di raggiungere i 1.4 GHz di Clock. Tra le novitÓ di questa Cpu rispetto alla generazione precedente segnaliamo una Gpu pi¨ performante (Adreno 306), il supporto alle memorie veloci LPDDR3 e la possibilitÓ di agganciare le reti dati veloci.

Per quel che riguarda invece lo smartphone, nulla di nuovo sotto il sole: il Desire 510 avrÓ una scocca in policarbonato e sarÓ dotato di un display da 4.7 pollici con una risoluzione di 854 x 480, 1 GB di Ram, 8 GB di memoria espandibile e una fotocamera posteriore da 5 Megapixel. Oltre alle varie connettivitÓ Bluetooth, GPS e Wi-Fi lo smartphone sarÓ in grado di agganciare le reti LTE. Parlando invece del software, Android KitKat 4.4 con personalizzazione Sense 6.0 sarÓ la versione installata all'interno.



Il Desire 510 sarÓ disponibile nelle colorazioni Terra White e Meridian Grey e uscirÓ solo in alcuni mercati selezionati dĺEuropa durante il mese di settembre. Il prezzo non Ŕ ancora stato reso noto.

Vuoi sempre essere aggiornato su HTC Desire 510, il primo con Cpu a 64bit?
ISCRIVITI alla nostra newsletter

comments powered by Disqus





NON METTERE - Da Mediacom nuovi tablet PC Windows e Dual-OS

4 July 2017 - Rinnovata la gamma con il processore Intel Z8300.

LEGGI tweet  



Seguici su FaceBook Seguici su Twitter Visita il nostro canale YouTube Seguici su Google Plus Chatta con noi su WeChat