Google: nuovo algoritmo anti pirateria

di Andrea Puchetti - 22 ottobre 2014
4.7k views

Google si scaglia contro la pirateria e lo fa aggiornando il suo famoso algoritmo di ricerca. A partire dalle prossime settimane infatti, ogni sito internet che offre in download contenuti digitali piratati quali musica, film e videgiochi finir´┐Ż in una sorta di baratro delle ricerche molto pi´┐Ż difficile da raggiungere per gli utenti.

L´┐Żequazione ´┐Ż quindi semplice: meno collegamenti a materiale piratato, meno download e pi´┐Ż liquidit´┐Ż nelle casse di Google che da tempo fornisce innumerevoli servizi con contenuti protetti da copyright quali Play Music, Play Store, Play Magazine, Play movies, YouTube ecc.

Oltre a ci´┐Ż, rimane attivo il servizio che permette di segnalare direttamente all´┐Żazienda di Mountain View siti illegali in base al Digital Milenium Copyright Act (DMCA), la legge Usa sul copyright con il quale la stessa Google ha potuto rimuovere nel 2013 quasi 224.000 siti dalle sue ricerche sfruttando le segnalazioni degli utenti.




Se siete interessanti al mondo della telefonia raggiungeteci sui nostri canal social per rimanere sempre aggiornati Facebook | Twitter

Vuoi sempre essere aggiornato su Google: nuovo algoritmo anti pirateria?
ISCRIVITI alla nostra newsletter

comments powered by Disqus





NON METTERE - Da Mediacom nuovi tablet PC Windows e Dual-OS

4 luglio 2017 - Rinnovata la gamma con il processore Intel Z8300.

LEGGI tweet  



Seguici su FaceBook Seguici su Twitter Visita il nostro canale YouTube Seguici su Google Plus Chatta con noi su WeChat