Apple sdogana il file sharing

di Mauro Fabbri - 4 febbraio 2015
4,4k views

Apple dopo aver rivoluzionato nel 2008 le modalitÓ di vendita del software con lĺApp Store, inventando di fatto un mercato, ora punta a sconfiggere lo streaming pirata con un un nuovo sistema di file sharing multimediale perfettamente legale. 


La soluzione made in Cupertino, che in pratica Ŕ simile a un Peer-To-Peer, utilizza una funzione analoga ad Airdrop che consente il trasferimento di file ad alta velocitÓ fra dispositivi iOS vicini. In questo modo gli utenti potranno inviare file musicali o film agli amici. 

Per accedere alla piattaforma di scambio, gli apple user dovranno probabilmente acquistare a prezzo contenuto una licenza dĺutilizzo. Secondo Tim Cook e soci questo potrebbe essere una strada efficace per contrastare la pirateria.


Vuoi sempre essere aggiornato su Apple sdogana il file sharing?
ISCRIVITI alla nostra newsletter

comments powered by Disqus


Huawei
P9

  • Marshmallow 6.0
  • 12 Megapixel *doppia fotocamera
  • Octa core 2.5 GHz
  • 5.2 pollici
  • SCHEDA TECNICA




NON METTERE - Da Mediacom nuovi tablet PC Windows e Dual-OS

4 luglio 2017 - Rinnovata la gamma con il processore Intel Z8300.

LEGGI tweet  



Seguici su FaceBook Seguici su Twitter Visita il nostro canale YouTube Seguici su Google Plus Chatta con noi su WeChat