Intel licenzier� 12 mila dipendenti

di Andrea Puchetti - 20 aprile 2016
9.5k views


La chipmaker Intel ha comunicato ufficialmente un taglio della forza lavoro interna pari all�11% del totale entro la met� del 2017. I dipendenti coinvolti saranno 12.000, per un risparmio di circa 750 milioni di dollari nel 2016 e di 1.2 miliardi dal prossimo anno.

Quella annunciata dalla casa di Santa Clara, leader di mercato da tantissimi anni, � una vera e propria ristrutturazione mirata a far fronte alla crisi del settore computer per orientarsi con pi� decisione verso soluzioni all�avanguardia come l'IoT (Internet delle cose) ei data center. Il rilancio passer� quindi verso processori e chip minuscoli che saranno inseriti all�interno delle case hi-tech del futuro e di molti elettrodomestici e oggetti non ancora collegati alla rete internet. Non mancheranno poi soluzioni dedicate all'automobile connessa.

Le parole del CEO Birna Krzanich: �I nostri risultati nel corso dell'ultimo anno dimostrano una strategia che funziona e una solida base per la crescita". "L'opportunit� � ora quella di accelerare questo slancio e costruire sui nostri punti di forza�. Zrzanich ha poi aggiunto "Sono fiducioso che emergeremo come azienda pi� produttiva".

Fonte






Vuoi sempre essere aggiornato su Intel licenzier� 12 mila dipendenti?
ISCRIVITI alla nostra newsletter

comments powered by Disqus


Apple
iPhone SE





NON METTERE - Da Mediacom nuovi tablet PC Windows e Dual-OS

4 luglio 2017 - Rinnovata la gamma con il processore Intel Z8300.

LEGGI tweet  



Seguici su FaceBook Seguici su Twitter Visita il nostro canale YouTube Seguici su Google Plus Chatta con noi su WeChat