Android sbarca in Europa

A cura della redazione - 22 gennaio 2009
5k views

L'Htc G1 prosegue il suo percorso di avvicinamento all'Italia. O, meglio, si è avvicinato rispetto a qualche giorno fa. L'operatore telefonico T-Mobile, che dall'autunno scorso lo vende in Usa e Regno Unito, ha deciso di fare varcare la Manica al primo smartphone basato sulla piattaforma Android sviluppata da Google.

Così il G1, senza modifiche rispetto ai modelli disponibili oltreoceano, sarà in vendita in Olanda, Repubblica Ceca e Austria a partire da fine mese. Tedeschi e polacchi potranno acquistarlo solo a partire dal 2 febbraio. E a prezzi stracciati. Almeno stando alle prime informazioni che hanno accompagnato il debutto europeo del cellulare con sistema operativo derivato da Linux.

Basterà legarsi per 24 mesi a T-Mobile per accendere l'Htc G1 versando solo 1 euro. Come confronto, negli Stati Uniti, sempre imponendo lo stesso vincolo di fedeltà, l'operatore chiede un investimento iniziale di 179 dollari. Un approccio aggressivo, anche per affrontare con un'arma in più il temuto Apple iPhone e gli smartphone basati su Windows Mobile.

Scopo dichiarato è raggiungere il più presto possibile la fatidica soglia del milione di unità vendute. Negli Stati Uniti, finora, sono state distribuite 400mila unità. A raggiungere l'obiettivo potrebbe dare un valido aiuto anche l'Italia, che però non vedrà il G1 almeno fino alla prossima estate. Per il momento, il primo Android è in cerca di casa. Non ci sono ancora gestori telefonici pronti a portarlo nel Bel Paese: la più accreditata potrebbe essere Tim, membro sia di FreeMobile Alliance sia della Open Handset Alliance (il consorzio che è alle spalle di Android). Esattamente come T-Mobile.

Solo che per accogliere il G1 è necessario studiare un piano dati adeguato per liberare la navigazione Web. Google ha concepito Android come sistema operativo dedicato agli smartphone che fanno un massiccio accesso a Internet in condizioni di mobilità. Non a caso, Htc ha equipaggiato il suo cellulare con connessioni Umts/Hsdpa e Wi-Fi, oltre al Bluetooth e all'antenna Gps.

Il G1 ha la peculiarità di offrire un touchscreen da 3,2 pollici che ruota per fare posto alla tastiera Qwerty estesa, che farà la felicità degli appassionati della messaggistica. La dotazione software non ha nulla da invidiare al suo diretto concorrente: l'iPhone. Oltre a offrire Google Maps, il G1 permette di accedere all'Android Market, una risorsa per scaricare le applicazioni dedicate al sistema operativo di Google.


-------- iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere notizie sempre aggiornate ---------

Vuoi sempre essere aggiornato su Android sbarca in Europa?
ISCRIVITI alla nostra newsletter

comments powered by Disqus





NON METTERE - Da Mediacom nuovi tablet PC Windows e Dual-OS

4 luglio 2017 - Rinnovata la gamma con il processore Intel Z8300.

LEGGI tweet  



Seguici su FaceBook Seguici su Twitter Visita il nostro canale YouTube Seguici su Google Plus Chatta con noi su WeChat